MENU CONCORSI

rss concorsi pubblici regioni

Bando Concorso - Comando Generale Della Guardia Di Finanza

IL COMANDANTE GENERALE Vista la determinazione del Comandante Generale della Guardia di finanza n. 71662, datata 6 marzo 2017, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale n. 21 del 17 marzo 2017, con la quale e' stato indetto un concorso, per titoli ed esami, per l'ammissione di 461 allievi marescialli all'89° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di finanza, per l'anno accademico 2017/2018; Considerate le problematiche di natura tecnico-informatica registrate sul portale «Concorsi on line», piattaforma informatica utilizzata dai candidati per l'accesso e la compilazione telematica della domanda di partecipazione al concorso; Rilevato che, in un'ottica di buon andamento e trasparenza della pubblica amministrazione, si rende necessario favorire la massima partecipazione per la selezione degli aspiranti in relazione al numero dei posti messi a concorso; Ritenuto di dover prorogare, per tali motivi, il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al predetto concorso di otto giorni; Determina: Art. 1 Termine per la presentazione della domanda 1. Il termine di presentazione delle domande di partecipazione al concorso in preambolo di cui all'art. 3, comma 1, della determinazione n. 71662/2017, gia' previsto per il 18 aprile 2017, e' prorogato di giorni otto e, pertanto, sino al 26 aprile 2017 incluso. 2. I requisiti di cui all'art. 2, comma 1, della richiamata determinazione n. 71662/2017 devono essere comunque posseduti, se non diversamente indicato, alla data del 18 aprile 2017, originario termine di scadenza per la presentazione delle domande, e conservati sino alla data di effettivo incorporamento.

Art. 2 Modalita' di presentazione della domanda di partecipazione 1. A parziale modifica di quanto previsto dall'art. 3 della citata determinazione n. 71662/2017, la domanda di partecipazione al concorso potra' essere presentata anche utilizzando il modello in allegato 1 al bando, sino alla scadenza del termine di cui all'art. 1 della presente determinazione e non solo l'ultimo giorno utile. Il predetto modello, reperibile sul sito istituzionale del Corpo, «www.gdf.gov.it», dopo la compilazione dovra', ai fini della validita' della domanda, essere firmato per esteso e inviato a mezzo casella P.E.C. con le modalita' di cui al comma 3, lettera b), del richiamato art. 3.

Art. 3 Data e modalita' di svolgimento della prova preliminare 1. L'art. 10 della richiamata determinazione n. 71662/2017 e' cosi' modificato: a) al comma 1, la data «2 maggio 2017» e' sostituita con quella dell'«8 maggio 2017»; b) al comma 2, la data «21 aprile 2017» e' sostituita con quella del «2 maggio 2017». Roma, 11 aprile 2017 Gen. C.A.: Toschi