Concorsi

Pubblici

Universita' Cattolica Del Sacro Cuore Di Milano

Ai sensi dell'art. 18 della legge n. 240/2010 e del regolamentorelativo alla disciplina delle procedure di chiamata, ditrasferimento e di mobilita' interna dei professori di ruolo di Ifascia, dei professori di ruolo di II fascia e dei ricercatori atempo indeterminato emanato con decreto rettorale n. 4554 dell'11luglio 2018, si comunica che l'Universita' Cattolica del Sacro Cuoreha bandito con decreto rettorale n. 4882 del 26 novembre 2018, leseguenti procedure di valutazione scientifico-didattica di quattroprofessori di ruolo di seconda fascia da effettuare mediantechiamata. Facolta' di Scienze linguistiche e letterature straniere - unposto. Settore concorsuale: 10/H1 Lingua, letteratura e culturafrancese. Settore scientifico-disciplinare: L-LIN/03 Letteratura francese. Funzioni scientifico didattiche: il candidato deve essere ingrado di svolgere in autonomia attivita' di ricerca nell'ambito dellaletteratura francese moderna e contemporanea. In particolareletteratura francese del primo Novecento, e in subordine del secondoOttocento sui massimi autori del periodo sopracitato. Si richiedeinoltre capacita' di analisi linguistica e stilistica del testoletterario, e attitudine al lavoro inter-disciplinare, sia sui dueambiti linguistico e letterario, che in senso piu' ampio fra ilsapere letterario e altre forme di conoscenza (quali le scienzeambientali), nell'ottica di un'apertura alle piu' recenti ericonosciute tendenze critiche. Il candidato deve inoltre possederecapacita' di dirigere progetti di ricerca e mostrare attitudine allacollaborazione in reti di ricerca internazionali. E' richiestaun'ottima padronanza della lingua francese sia scritta che orale,nonche' una comprovata capacita' traduttiva dal franceseall'italiano. La conoscenza strumentale (lettura di saggi critici)della lingua inglese e' richiesta. Sotto il profilo didattico, sirichiede la capacita' d'impartire in modo efficace insegnamentinell'ambito della letteratura francese, a qualunque livello (corsi dilaurea triennale, magistrale e dottorato di ricerca) sia in franceseche in italiano. Sede di servizio: Brescia. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: quindici. Modalita' di svolgimento della prova didattica: (prova previstaper candidati non appartenenti ai ruoli di professore di secondafascia). Argomento scelto a seguito di estrazione su tema daassegnarsi con ventiquattro ore di anticipo nell'ambito di un'areatematica ricompresa nel settore concorsuale. A tal fine ciascuncandidato estrae a sorte tre fra i cinque temi proposti dallacommissione, scegliendo immediatamente quello che formera' oggettodella lezione. Facolta' di Scienze linguistiche e letterature straniere - unposto. Settore concorsuale: 10/L1 Lingue, letterature e culture inglesee anglo-americana Settore scientifico-disciplinare: L-LIN/12 Lingua e traduzione -lingua inglese. Funzioni scientifico didattiche: Il candidato deve essere ingrado di svolgere in autonomia attivita' di ricerca nell'ambito dellalinguistica inglese con specifico riferimento all'inglese parlato(interazione faccia-a-faccia, grammatica del parlato, pronuncia) ealla metodologia della linguistica dei corpora (teoria, allestimento,analisi, applicazione).La ricerca deve riguardare sia l'ambitospecialistico - soprattutto giuridico e aziendale - sia quello nonspecialistico. E' richiesta inoltre comprovata capacita' di ricercanell'analisi linguistica del linguaggio filmico e delle varieta'dell'inglese, in particolare di quella americana (storia, dialetti,fonologia), con le relative applicazioni nella didattica. Ilcandidato deve avere capacita' organizzative e di progettualita', inambito didattico e di ricerca, oltre a mostrare attitudine allacollaborazione in reti di ricerca nazionali e internazionali. E'richiesta un'ottima padronanza della lingua inglese sia scritta cheorale. Il candidato deve inoltre dimostrare la conoscenza strumentaledella lingua tedesca. Sotto il profilo didattico, si richiede lacapacita' d'impartire in modo efficace insegnamenti nell'ambito dellalinguistica inglese a qualunque livello (corsi di laurea triennale,magistrale e dottorato di ricerca) sia in lingua inglese che initaliano. L'attivita' di didattica ufficiale svolta costituiscespecifico titolo di valutazione. Sede di servizio: Milano. Lingua straniera: tedesco. Numero massimo di pubblicazioni: quindici. Modalita' di svolgimento della prova didattica: (prova previstaper candidati non appartenenti ai ruoli di professore di secondafascia). Argomento scelto a seguito di estrazione su tema daassegnarsi con ventiquattro ore di anticipo nell'ambito di un'areatematica ricompresa nel settore concorsuale. A tal fine ciascuncandidato estrae a sorte tre fra i cinque temi proposti dallacommissione, scegliendo immediatamente quello che formera' oggettodella lezione in lingua inglese. Facolta' di Scienze linguistiche e letterature straniere - unposto. Settore concorsuale: 10/L1 Lingue, letterature e culture inglesee anglo-americana. Settore scientifico-disciplinare: L-LIN/12 Lingua e traduzione -lingua inglese. Funzioni scientifico didattiche: Il candidato deve essere ingrado di svolgere in autonomia attivita' di ricerca nell'ambito dellalinguistica inglese, con particolare riferimento alle variedeclinazioni dell'inglese come lingua veicolare (English-mediuminstruction). E' richiesta la conoscenza delle modalita' diapprendimento delle lingue nel sistema scolastico italiano, e piu'specificamente della didattica dell'inglese nella scuola primaria,oltre all'esperienza nella formazione e nell'aggiornamento degliinsegnanti della scuola primaria e secondaria.Il candidato deveessere anche in grado di sviluppare ricerche in collaborazione conaltri settori disciplinari quali le scienze naturali o la matematica.Il candidato deve avere capacita' organizzative e di progettualita',in ambito didattico e di ricerca, oltre a mostrare attitudine allacollaborazione in reti di ricerca nazionali e internazionali. E'richiesta un'ottima padronanza della lingua inglese sia scritta cheorale. Il candidato deve inoltre dimostrare la conoscenza strumentaledella lingua russa. Sotto il profilo didattico, si richiede lacapacita' d'impartire in modo efficace insegnamenti nell'ambito dellalinguistica inglese e dell'analisi del discorso a qualunque livello(corsi di laurea triennale, magistrale, dottorato di ricerca, corsidi formazione o perfezionamento) sia in inglese che in italiano, conattenzione specifica alla didattica accademica e all'inglesenell'ambito dell'internazionalizzazione. L'attivita' di didatticaufficiale svolta costituisce titolo di valutazione. Sede di servizio: Brescia. Lingua straniera: russo. Numero massimo di pubblicazioni: quindici. Modalita' di svolgimento della prova didattica: (prova previstaper candidati non appartenenti ai ruoli di professore di secondafascia). Argomento scelto a seguito di estrazione su tema daassegnarsi con ventiquattro ore di anticipo nell'ambito di un'areatematica ricompresa nel settore concorsuale. A tal fine ciascuncandidato estrae a sorte tre fra i cinque temi proposti dallacommissione, scegliendo immediatamente quello che formera' oggettodella lezione in lingua inglese. Facolta' di Scienze linguistiche e letterature straniere - unposto. Settore concorsuale: 10/N1 Culture del vicino oriente antico, delmedio oriente e dell'africa. Settore scientifico-disciplinare: L-OR/12 Lingua e letteraturaaraba. Funzioni scientifico didattiche: Il candidato dev'essere in gradodi svolgere in autonomia attivita' di ricerca nell'ambito dellalingua, linguistica e letteratura araba, con speciale riferimentoalla letteratura classica considerata in prospettiva interculturale.Al candidato si richiedono capacita' di analisifilologico-linguistica e stilistica del testo, con particolareattenzione all'epoca islamica classica, nonche' di ricostruzione delrelativo contesto culturale. Il candidato deve inoltre possederecapacita' di dirigere progetti di ricerca e deve partecipare a retidi ricerca in ambito internazionale. E' richiesta un'ottimapadronanza della lingua araba classica e dell'arabo standard moderno,sia scritto che orale, nonche' una comprovata capacita' traduttivadall'arabo. Si richiede inoltre una buona competenza nella produzionesia orale che scritta in lingua inglese. Sotto il profilo didattico,il candidato deve essere in grado di impartire in modo efficaceinsegnamenti nell'ambito della lingua, linguistica e cultura araba aqualunque livello (corsi di laurea triennale, magistrale e dottoratodi ricerca), secondo le esigenze della Facolta' di Scienzelinguistiche e letterature straniere. Sede di servizio: Milano. Lingua straniera: inglese. Numero massimo di pubblicazioni: quindici. Modalita' di svolgimento della prova didattica: (prova previstaper candidati non appartenenti ai ruoli di professore di secondafascia). Argomento scelto a seguito di estrazione su tema daassegnarsi con ventiquattro ore di anticipo nell'ambito di un'areatematica ricompresa nel settore concorsuale. A tal fine ciascuncandidato estrae a sorte tre fra i cinque temi proposti dallacommissione, scegliendo immediatamente quello che formera' oggettodella lezione. Sono ammessi alle procedure di valutazione scientifico-didattica: a) i candidati in possesso dell'abilitazione di cui all'art. 16della legge 30 dicembre 2010, n. 240, per il settore concorsualeovvero per uno dei settori concorsuali ricompresi nel medesimomacrosettore e per le funzioni oggetto del procedimento, oppure perfunzioni superiori purche' non gia' titolari delle medesime funzionisuperiori; l'idoneita' conseguita ai sensi della legge 3 luglio 1998,n. 210 e' equiparata all'abilitazione limitatamente al periodo didurata della stessa; b) i professori di II fascia inquadrati nel settore concorsualeoggetto della selezione ovvero in uno dei settori concorsualiricompresi nel medesimo macrosettore; c) studiosi stabilmente impegnati all'estero in attivita' diricerca o insegnamento a livello universitario in posizione dilivello pari a quelle oggetto del bando, sulla base di tabelle dicorrispondenza definite dal Ministero dell'Istruzione,dell'universita' e della ricerca. I requisiti per ottenere l'ammissione devono essere possedutialla data di presentazione della domanda. Dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presenteavviso nella Gazzetta Ufficiale - 4 Serie speciale Concorsi edesami, decorre il termine perentorio di trenta giorni per lapresentazione delle domande di partecipazione secondo le modalita'stabilite dai bandi. Il testo integrale del bando, con allegato il fac-simile delladomanda e con l'indicazione dei requisiti e delle modalita' dipartecipazione alle sopraindicate procedure di valutazione, e'disponibile presso l'ufficio amministrazione concorsi - Universita'Cattolica del Sacro Cuore, Largo A. Gemelli, n. 1 - 20123 Milano eper via telematica al seguente indirizzo:http://progetti.unicatt.it/progetti-ateneo-milano-brescia-piacenza-e-cremona-chiamata-di-professori-di-prima-e-seconda-fascia-legge-240content Il bando e' altresi' consultabile sul sito del MIURall'indirizzo: http://bandi.miur.it/ oppure sul sito dell'Unioneeuropea all'indirizzo: http://ec.europa.eu/euraxess/