Concorsi

Pubblici

Ministero Per I Beni E Le Attivita' Culturali

IL DIRETTORE GENERALE BIBLIOTECHE E ISTITUTI CULTURALI Vista la legge 7 agosto 1990 n. 241 e successive modificazioni,recante Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e didiritto di accesso ai documenti amministrativi; Visto il decreto legislativo 20 ottobre 1998, n. 368 e successivemodificazioni recante Istituzione del Ministero per i beni e leattivita' culturali, a norma dell'art. 11 della legge 15 marzo 1997,n. 59; Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, recanteRiforma dell'organizzazione del Governo, a norma dell'art. 11 dellalegge 15 marzo 1997, n. 59 e successive modificazioni; Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre2000, n. 445 recante Testo unico delle disposizioni legislative eregolamentari in materia di documentazione amministrativa esuccessive modificazioni; Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, recanteNorme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delleamministrazioni pubbliche e successive modificazioni; Visto il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, recante,Codice in materia di protezione di dati personali e successivemodificazioni; Visto il decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, recante Codicedell'amministrazione digitale e successive modificazioni; Visto il decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150, concernenteAttuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia diottimizzazione della produttivita' del lavoro pubblico e diefficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni; Visto il decreto-legge 31 maggio 2010 n. 78 recante Misureurgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitivita'economica convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010n. 122; Vista la legge 6 novembre 2012, n. 190, concernente ledisposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione edell'illegalita' nella pubblica amministrazione; Vista la legge 24 giugno 2013, n. 71 concernente Conversione inlegge, con modificazioni, del decreto-legge 26 aprile 2013, n. 43recante disposizioni urgenti per il rilancio industriale di Piombino,di contrasto ad emergenze ambientali, in favore delle zoneterremotate del maggio 2012 e per accelerare la ricostruzione inAbruzzo e la realizzazione degli interventi per Expo 2015.Trasferimento di funzioni in materia di turismo e disposizioni sullacomposizione del CIPE; Visto il decreto-legge 8 agosto 2013, n. 91 convertito, conmodificazione, dalla legge 7 ottobre 2013, n 112, recanteDisposizioni urgenti per tutela, la valorizzazione e il rilancio deibeni e delle attivita' culturali e del turismo; Visto decreto-legge 31 maggio 2014 n. 83 convertito, conmodificazioni, nella legge 29 luglio 2014 n. 106 recanteDisposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, losviluppo della cultura e il rilancio del turismo; Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 29agosto 2014 n. 171, recante Regolamento di organizzazione delMinistero dei beni e delle attivita' culturali e del turismo, degliuffici di diretta collaborazione del Ministro e dell'organismoindipendente di valutazione della performance, a norma dell'art. 16,comma 4 del decreto-legge 24 aprile 2014 n. 66 convertito conmodificazione dalla legge 23 giugno 2014, n. 89 e successivemodificazioni; Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 6luglio 2017 recante Individuazione degli interventi da finanziarecon il Fondo per il potenziamento della promozione della cultura edella lingua italiana all'estero - istituito ai sensi dell'art. 1,comma 587 della legge 11 dicembre 2016 n. 232 - con cui sono statiassegnati al Ministero dei beni e delle attivita' culturali e delturismo euro 7.000.000,00 per gli anni 2018-2019-2020; Vista la nota n. 10078 del 7 settembre 2017 della Direzionegenerale bilancio con la quale e' stato richiesto ad alcune delledirezioni generali del Ministero dei beni e delle attivita' culturalie del turismo l'invio di proposte e iniziative per le finalita' dicui al suddetto decreto del Presidente del Consiglio dei ministriovvero promozione del cinema, dello spettacolo e dell'arte italianiall'estero, ciascuna per le materie di propria competenza; Vista la nota n. 17092 del 15 settembre 2017 della Direzionegenerale biblioteche e istituti culturali con la quale si fornivanogli elementi richiesti alla Direzione generale bilancio e, tra lealtre attivita', si proponeva, in particolare, l'istituzione di unbando di concorso per la concessione di premi per le traduzioni delvalore di